ugg shoes online shop Perisic alla Salah

ugg boots italia Perisic alla Salah

L pi duro nel momento pi esaltante. L ha fatto il carico di autostima vincendo il derby e staccando la Juventus, isolandosi al secondo posto alle spalle del Napoli. E stasera i nerazzurri affronteranno proprio la capolista, che fin qui in Serie A ha marciato senza intoppi con 8 vittorie su 8. L che in Serie A al San Paolo non vince da venti anni esatti (l successo risale al 2 0 del 18 ottobre 1997), cerca conferme sull solidit ritrovata al cospetto della squadra che quasi all stata eletta la migliore d “Inter con pi leggerezza del Napoli? Quelli che la pensano cos che ci stiano lontani”, Spalletti dixit.

LA TATTICA Luciano Spalletti consapevole dell coefficiente di difficolt che ha per i suoi ragazzi la sfida del San Paolo ma, anche per questo, immaginiamo sia curioso di verificare a che livello la sua squadra sotto ogni profilo. Non impossibile pensare ad accorgimenti ad hoc per fronteggiare l spumeggiante di Sarri. Dando per scontata la conferma del consueto 4 2 3 1 di base, possibile vedere un che in fase di non possesso si vada a piazzare a tre dietro con D a stringere e Candreva ad abbassarsi. Perisic, di conseguenza, diventerebbe la prima arma da sfoderare in ripartenza, mentre Borja Valero esattamente come nel derby dovrebbe avere anche la consegna di disturbare il regista avversario (da Biglia a Jorginho). Conferma obbligata in mediana per Gagliardini e Vecino, visto il forfait di Brozovic e le non perfette condizioni fisiche di Joao Mario. Nagatomo dovrebbe essere ancora preferito a Dalbert per motivi tattici: contro Callejon servir attenzione dal 1 al 90 e il brasiliano ex Nizza non pare aver ancora digerito del tutto il calcio italiano. Scalpitano Eder e Joao Cancelo, valide alternative in caso di mossa a sorpresa.

GLI AVVERSARI La grande incognita per Maurizio Sarri quella relativa all di Insigne. L attaccante napoletano soffre per un fastidio all destro e il tecnico azzurro dovr valutare l rischio di schierarlo titolare. Dopo due giorni di terapie, ieri per lui primo allenamento differenziato sul campo, prendendo parte anche alla seduta tecnico tattica: un segnale? In caso di forfait, Zielinski appare in vantaggio sulla concorrenza. Per il resto, tutto molto scontato: solito 4 3 3 con Jorginho e Allan di nuovo in campo dal 1 dopo l panchina di Manchester. Sicuramente out Milik che ne avr ancora per qualche mese.

DOVE COLPIRE Il Napoli ha le sembianze di uno di quei mostri finali dei videogiochi anni l grande ostacolo alla fine di un lungo percorso. Il 4 3 3 sarriano appare una macchina perfetta, almeno in Italia. E allora servir un soprattutto attenta e concentrata nelle scalate difensive e nelle marcature preventive. La capolista potrebbe soffrire un avversario ben chiuso, ma anche abile nel palleggio e chirurgico nelle ripartenze. E non un caso se spesso e volentieri il Napoli sia andato in difficolt contro squadre come l che fanno dell e della rapidit nel ribaltare il fronte d le sue armi migliori. Spalletti sa come fare e il 3 1 della Roma al San Paolo dell scorso l a testimoniarlo. Per fare punti, servir che i giocatori seguano al 100% le sue indicazioni.

OCCHI PUNTATI SU. Perisic. Ricordate Salah? Ricordate la partita che fece l passato al San Paolo nel gi citato 3 1 giallorosso? Ecco, il croato dovrebbe e potrebbe ricoprire lo stesso ruolo dell Immaginando una partita attenta, oculata e poggiata sulla cattiveria in contropiede, l Wolfsburg diventa l dello scacchiere nerazzurro, quello in grado di far saltare il banco e assecondare pi di altri l di Mauro Icardi.

NAPOLI (4 3 3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly,
ugg shoes online shop Perisic alla Salah
Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

Panchina: Padelli, Berni, Ranocchia, Joao Cancelo, Dalbert, Santon, Joao Mario, Karamoh, Eder, Pinamonti.

Assistenti: Meli e Manganelli.

Var: Rocchi (Pinzani).

Quarto uomo: Irrati.

10:45 ODDO: “INTER SQUADRA FISICA CHE VIVE SULLE INDIVIDUALIT. JANKTO? NON ANCORA PRONTO PER UNA BIG” 10:30 CDS INTER, DE VRIJ E GORETZKA OBIETTIVI PER GIUGNO 10:15 TS MERCATO INTER, PASSA TUTTO DA J. MARIO: SI LAVORA A UNO SCAMBIO CON PASTORE. MATA MKHITARYAN ALTERNATIVE 10:00 GDS VERSO SASSUOLO INTER, SPALLETTI PENSA A QUALCHE CAMBIO: DENTRO JOAO CANCELO E NAGATOMO? 09:45 TS BORSINO INTER: SCENDE RAMIRES, SALE ALEX TEIXEIRA 09:30 CDS JOAO MARIO RISTABILITO: ORA PUNTA IL SASSUOLO 09:15 TS INTER, OBIETTIVO ESTERNO D’ATTACCO: DA VERDI A DEULOFEU, PASSANDO PER DI FRANCESCO: TUTTI I NOMI 09:00 CDS INTER MKHITARYAN: VIA LIBERA DELL’ARMENO. RAIOLA. 08:45 CORSERA INTER COSTRETTA AL MERCATO CREATIVO. SPALLETTI A GENNAIO AVR RINFORZI

EDITORIALE di Gabriele Borzillo

SALI SUL CARRO, SCENDI DAL CARRO

Finalmente, mi viene da dire. Finalmente siamo inciampati, con buona pace di quelli che il VAR vi aiuta, quelli che siete in alto solo per fortuna, quelli che ritiro la squadra dal campionato,
ugg shoes online shop Perisic alla Salah
c un complotto per far andare avanti l quelli che abbiamo p.