ugg ebay Il resoconto del convegno promosso dal Consorzio Produttori Vini

sale ugg boots Il resoconto del convegno promosso dal Consorzio Produttori Vini

a qualche settimana fa quella della Xylella Fastidiosa sembrava una minaccia remota per la nostra area ha affermato Fulvio Filo Schiavoni nel corso di un affollatissimo convegno su questo batterio che va diffondendosi in tutto il Salento. giorni scorsi abbiamo avuto, invece, notizia che stato localizzato anche nella vicina Oria e quest va dunque materializzandosi anche per i produttori locali.A preoccuparci l di misure certe per fronteggiare il dilagare dell che sta distruggendo gli alberi di ulivo e, con essi, non solo il comparto agricolo. Rischia di danneggiare anche quello turistico, considerata la loro importanza all del nostro paesaggio e, pi in generale, del nostro patrimonio naturalistico. I timori, poi, si acuiscono perch in altre zone del mondo, la Xylella attacca anche i vigneti.originari della zona della provincia di Lecce pi colpita: quella di Gallipoli hanno premesso gli agronomi.vero che la Xylella attacca anche il vigneto, ma non si tratta del ceppo che stato isolato qui da noi ha rassicurato Rodolfo Rossi. altrettanto vero che il batterio ha la capacit di mutare nel tempo, ma dovrebbero trascorrere non meno di 15 anni affinch la mutazione sia completa.quella che a volte si nota sull verde ha aggiunto Rossi. arriva il caldo e l secca, si sposta sugli alberi: pungendo la parte verde (di solito la chioma), trasmette il batterio.
ugg ebay Il resoconto del convegno promosso dal Consorzio Produttori Vini