ugg compra online Piccoli segnali di ripresa dell’edilizia in provincia di Siena

ugg boots australia Piccoli segnali di ripresa dell’edilizia in provincia di Siena

SIENA. Sono state rese note le attività dell’anno 2017 dell’Ente Senese Scuola Edile, della Cassa Edile e del Sicuredil CpT, gli enti che compongono il Sistema bilaterale delle costruzioni e lo gestiscono insieme ai rappresentanti delle parti sociali (ANCE, FILCA, FILLEA, FENEAL).

Secondo i dati diffusi dalla Cassa Edile il 2017 segna il secondo anno consecutivo d’inversione del trend negativo che si trascinava dal 2009. Si tratta di timidi segnali, con il +5,67% delle retribuzioni denunciate, il +5,68% delle ore lavorate, il +4,49% degli operai iscritti ed il +0,85% delle imprese. Nel boom del 2008 si registravano oltre quarantasette milioni di retribuzioni, con il 2017 non si arriva a ventottomila; la media delle imprese attive mensilmente era di 843, adesso 505; i lavoratori 3.682 adesso 1.795.

Per la mobilità, tipica del settore, in ragione d’anno nel 2008 giravano 6.210 operai, nel 2017 se ne contano 2.847 alle dipendenze di 1.170 imprese nell’anno 2008 e 719 nell’anno corrente; le imprese con sede legale fuori provincia sono 177; gli operai extracomunitari 825.

La struttura delle imprese è caratterizzata dalle piccolissime attività con meno di cinque dipendenti (ben 614),
ugg compra online Piccoli segnali di ripresa dell'edilizia in provincia di Siena
100 unità nella fascia 6 19 e soltanto cinque imprese con più di 20 dipendenti.

Intensa e variegata l’attività di Scuola Edile e CpT nel 2017 con ben 87 Corsi di Formazione, di cui 72 dedicati alla Prevenzione ed alla Sicurezza nei cantieri.

Sono state 1500 le ore complessive di formazione per tutto il sistema dell’edilizia senese, dalle maestranze ai tecnici ed alle imprese. Fra quelli più rilevanti figurano i tre corsi con 61 Allievi Formati per Montaggio dei Palchi Storici in Piazza del Campo per il Palio di Siena, per Operatore Edile rivolto a 21 migranti con cantiere scuola allestito presso il Tribunale di Siena, per Lingua italiana specifico per 16 lavoratori del Settore finanziato dall’Inail. stata rivolta anche una forte attenzione alle nuove tecnologie con l’organizzazione di corsi specifici per i tecnici nei cantieri per il programma BIM e per l’uso del tablet in cantiere, alle tematiche ambientali ed alle nuova esigenze di costruzione con appositi corsi per la rimozione dell’amianto, per il rischio sismico e per la progettazione con certificazione Casa Clima e per la qualificazione per Addetti alla Realizzazione di case in legno. Sono stati 40 i cantieri visitati nel corso dell’anno per attività di consulenza e prevenzione degli infortuni nei cantieri edili di Siena e provincia. Il CpT opera anche in collaborazione con l’Inail nei vari programmi regionali della sicurezza nel percorso formativo “Ri qualificare in sicurezza” e con un corso di Progettazione per Linee Vita nei tetti e coperture.

Giannetto Marchettini, sia Presidente dell’Ente Senese Scuola Edile che del Sicuredil CpT ed i Vice Presidenti rispettivamente della Scuola Fabio Seggiani e del CpT Erika Carrazza dichiarano: “Di fronte al mutamento delle nuove esigenze del costruire e degli interventi edilizi, la Scuola Edile ha prodotto e realizzato corsi e seminari rivolti a tutto il sistema dell’edilizia. Nell’arco di quest’anno hanno partecipato alla nostra attività circa 800 addetti per tutti i tipi di corsi, da quelli più trend e più vicini alle nuove tecnologie a quelli più tradizionali. Forte attenzione è stata data anche alla Sicurezza nei luoghi di lavoro ed alla prevenzione degli infortuni in cantiere. Siamo soddisfatti per quanto fatto nel 2017 e siamo già proiettati sulle attività del 2018: progetti che porteremo avanti come abbiamo fatto per quelli dell’anno che sta volgendo al termine, in sinergia e in collaborazione con tutti gli Ordini professionali della provincia di Siena (architetti, ingegneri, geometri, periti). Continueremo inoltre, come abbiamo fatto quest’anno, il nostro impegno e la nostra attività presso l’ITS di Colle Val d’Elsa per la formazione di Tecnici per corsi post diploma su Energia, Ambiente ed Efficienza energetica.”

Nel trarre un bilancio di fine anno il Presidente della Cassa Edile Tullio Bruni ed il Vice Presidente Serafino Marino dichiarano: “Nonostante il periodo, lungo e doloroso, della crisi la Cassa Edile ha sempre erogato le prestazioni alle imprese e agli operai: rimborsi di malattia ed infortuni, dispositivi di protezione individuale come le scarpe antinfortunistiche e prestazioni di assistenza per un totale di quasi 3 milioni e 700 mila euro per gratifica natalizia, 812 mila euro per anzianità professionale, 336 mila euro di prestazioni assistenziali. Il nostro impegno per il 2018 è trovare modalità e risorse per assicurare agli operai ed alle imprese prestazioni e servizi di eccellenza.”
ugg compra online Piccoli segnali di ripresa dell'edilizia in provincia di Siena

ugg compra online Se i bimbi costano perché li ha fatti

ugg ugg Se i bimbi costano perché li ha fatti

Sabyne é mamma di 4 figli, una di 8 anni, una di 4 e 2 gemellini di 22 mesi. Vive a Treviglio (Bg) dove vivo anch in una casa comunale in cui paga l Suo marito lavora come operaio in una cooperativa. La prima figlia frequenta le scuole elementari, la seconda va alla scuola materna (a pagamento) mentre i 2 gemellini sono a casa. Il comune non li ha presi gratuitamente all nido perché sono 2. Anche se col reddito basso ne avrebbero diritto. Col risultato che dovendo rimanere a casa con i piccini, Sabyne non può nemmeno lavorare per incrementare il tenore di vita familiare.

Ai servizi sociali non ci va più per chiedere aiuto. S incazzata da quando le hanno intimato continua a fare figli? E la nuova politica comunicativa e di ascolto alle famiglie, prima delle quali vengono gli stipendi della casta, a cominciare da quelli dei segretari comunali. I più poveri di loro guadagnano 100 mila euro l quelli più paraculi arrivano anche a 250 mila. Ecco uno dei motivi per i quali gli italiani sono gli unici europei costretti a sborsare 600 euro al mese per portare i loro pargoli al nido e poter lavorare.

Invito il popolo della rete a mobilitarsi per Sabyne e i suoi bimbi con un di mail al sindaco di Treviglio, Ariella Borghi, e al suo vice, Francesco Lingiardi, che ha la delega comunale ai servizi sociali, entrambi del partito democratico. Il titolo all che propongo é nido per Michele e Gabriele con breve messaggio libero a seguire.

Il blog darà spazio ad eventuali loro risposte.

Il livello di crisi di un paese si calcola secondo il tasso di natalità NOI SIAMO NELLA MERDA, non c tanto da spiegare, lo sappiamo tutti. A mia sorella sta accadendo lo stesso, lei non lavora, il ragazzo nemmeno, stanno vivendo con dei soldi che hanno ricevuto per donazione dai genitori, un giorno finiranno. Volevano avere un altro figlio, perché questo é un LORO DIRITTO e ringraziamo Dio che c ancora qualcuno che ha IL CORAGGIO di farli! Le nasceranno 2 GEMELLI se pensano che adesso vuol dire una culla e un bavaglino in più, poi dovranno ammettere che diventeranno 300 mila euro in più per una casa di 60 metri quadri. Anzi no, scusate 25 anni, quando ne avrà bisogno, forse saranno gia in mezzo a una strada non é colpa del sistema, non é colpa di tutti quelli che mangiano sopra le nostre teste perché i soldi ce l e ne vogliono ancora di più colpa é di mia sorella che non ha aspettato di avere 40 anni per fare un figlio, o no??? Almeno i mei nipoti saranno sani e belli, figli di un sfortunata, ma VIVI!

Interessanti i commenti, pochi si rendono conto dei loro diritti e del significato della società alla luce del significato della vita.

Fisicamente si vive per generare più figli possibile. Alla fine tutto é in funzione di questo. La Società esiste per facilitare lincontro dei futuri coniugi e la crescita e protezione dei figli.

In questo paese cé il diritto alla solidarietà nella Costituzione quindi quando la società non dà a sufficienza deve intervenire lo Stato per dare quel che manca. Poi lo Stato si rifarà con le tasse sulle classi sociali che dovevano garantire la solidarietà e non lo hanno fatto.

Si é poi diffusa la favola dei pensionati che devono essere mantenuti con il lavoro dei giovani. E tutte le ritenute sulla busta paga, di quando i pensionati lavoravano, dove sono finite?

Ci sono 1800 miliardi di euro di demanio. Di chi é questo demanio?

In Italia non si fanno piu bambini. E vero, e anche vero che se si aspetta di avere la situazione perfetta, il lavoro perfetto, la casa perfetta, non ne nasceranno mai piu

Mai nulla e perfetto, o al momento giusto,ma quando ce li hai scopri risorse che non sapevi di avere.

Certo bisognerebbe capirsi su cosa si intende per : dargli il meglio

Alcuni standards sulla qualita della vita mi sembrano ribaltati. L modello Ipod o scarpe firmate non rientrano nei miei ad esempio. E non mi convince nemmeno il luogo comune se gli altri li hanno E una stupida spirale da cui difficilmente si esce vincenti.

C chi per qualita di vita intende lavoro 80 ore alla settimana ma facciamo le vacanze a Montecarlo. E c chi guadagna meno ma lavora da casa e sta a casa con i propri figli fino a che sono piccoli almeno. E per le vacanze non vede l di portare il proprio figlio in Africa per un soggiorno aiuto. C chi compra sempre di piu e chi colleziona di cose fatte insieme che dureranno per sempre

C anche chi queste possibilita non le trova in Italia e preferisce emigrare, sempre per la famosa qualita della vita.

Siccome i figli fanno parte indispensabile del mio concetto di qualita di vita, ho dovuto sviluppare delle alternative.

E questo non intende essere una per nessuno, per carita ci mancherebbe. Solo la descrizione di quella che e la mia esperienza personale.

CHANGE YOUR ATTITUDE,YOUR BEHAVIOUR,YOUR MENTALITY,THE WAY TOU COMPORT WITH FOREIGNER AND IT SHALL BE WELL WITH YOU ALL.

In ogni caso, a te ed a molti altri che hanno postato su questo blog dico: UN FIGLIO NON à UN BENE DI LUSSO!

sono siciliano come te, ma mi vergogno di dover condividere con te questa origine. La mia mentalità non é fotti piu soldi che puoi allo stato, lavora meno che puoi. Ti assicuro che faccio seriamente ed onestamente il mio lavoro, così come tanti (sicuramente la maggior parte) dei nostri corregionali, per questo mi aspetterei dei servizi veri.

che ha detto alla signora se avete problemi economici perché continuate a fare figli? HA FATTO BENISSIMO, perché questo paese é nella merda fino al collo grazie a tutta sta gente qua che piu che esseri umani somigliano molto di piu ad animali, a dei parassiti. ricito:
ugg compra online Se i bimbi costano perché li ha fatti