ugg men boots Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo

ugg australia sito ufficiale Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo

Le avventure di Percy Jackson hanno conquistato circa trenta milioni di lettori in tutto il mondo e anche in Italia il successo è stato enorme, un successo grandemente amplificato da due film tratti dai romanzi scritti da Rick Riordan.

Ora la Mondadori ha inviato in libreria un volume dal titolo Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo Le origini del mito. Il volume di oltre 950 pagine contiene le prime tre avventure del protagonista e precisamente Il ladro di fulmini (The Lightning Thief, 2005); Il mare dei mostri (The Sea of Monsters, 2006) e infine La maledizione del Titano (The Titan’s Curse, 2007).

Nei romanzi della serie l’antico e il moderno sono abilmente mescolati e scopriamo che tutti gli dei dell’Olimpo sono vivi, vegeti e risiedono negli Stati Uniti, si mescolano tra di noi, possono trasformarsi e non solo sono tra gli uomini ma possono amare e generare dei figli, che ovviamente saranno dei semidei, talvolta senza saperlo.

Il protagonista, Percy Jackson, è un ragazzo di dodici anni e vive a New York con la madre, non ha mai conosciuto suo padre, e ha vari problemi: è dislessico, ha disturbi dell’attenzione ed è sin troppo vivace, nella nuova scuola ha un solo amico, Grover, un ragazzo con problemi di deambulazione. Durante una visita a un museo avrà la sgradita sorpresa di essere attaccato da una professoressa che si trasforma in Furia, in suo aiuto interviene il professore Brunner che, costretto su una carrozzina, lo aiuta a difendersi e poco dopo Percy scopre di essere il figlio del dio del mare Poseidone, mentre sua madre è una umana. Pertanto lui è un semidio. Grover è un fauno (al posto dei piedi ha due zoccoli) e il professore Brunner in realtà è un centauro.

Le avventure di Percy sono appena iniziate e proseguiranno sempre più avvincenti anche nei successivi romanzi.

Una nota interessante: il volume contiene un racconto extra dal titolo Il figlio di Sobek (The Son of Sobek, 2013)

La quarta di copertina

Suo padre è Poseidone, dio del mare. La sua professoressa di matematica è una Furia determinata a ucciderlo. Il suo migliore amico è un satiro in scarpe da ginnastica. E questo è solo l’inizio del cataclisma che sta per travolgere la vita di Percy Jackson! Le creature della mitologia greca e gli dei dell’Olimpo non sono scomparsi, ma si sono semplicemente trasferiti a New York, più vivi e litigiosi di prima. Mostri infernali sono riemersi dalle viscere del Tartaro, e solo Percy può impedire che sprofondino il mondo nel caos. Un duro addestramento lo aspetta al Campo Mezzosangue per prepararsi alle eroiche imprese che dovrà affrontare con l’aiuto dei suoi nuovi amici semidei: scoprire chi ha rubato la Folgore di Zeus, sfidare Polifemo nel Mare dei Mostri e sconfiggere i Titani, ostacolando il loro sogno di vendetta contro gli dei. Il destino dell’umanità è nelle sue mani, e se oltre al Vello d’Oro riuscirà a portare a casa anche la pelle, dovrà fare i conti con un’antica, terribile profezia.

Rick Riordan. Autore di successo per ragazzi e adulti, è stato premiato con i riconoscimenti più importanti del genere mystery. Dopo aver insegnato inglese per quindici anni, ora si dedica a tempo pieno alla scrittura e vive a San Antonio, Texas, con la moglie e i due figli.

La saga “Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo” è stata un autentico caso editoriale e ha venduto oltre trenta milioni di copie nel mondo e quasi seicentomila in Italia.

Per Mondadori ha pubblicato anche la prima avventura della saga “Eroi dell’Olimpo” (L’eroe perduto) e i primi due episodi di “The Kane Chronicles” (La piramide rossa e Il trono di fuoco).

Rick Riordan, Percy Jackson e gli Dei dell’Olimpo Le origini del mitoTraduzione Laura Grassi per Il figlio di SobekGira per mondo da qualche decennio, in tempo per rimanere per mezz con la bocca aperta quando vide le copertine dei primi Urania e Urania rivista esposti nelle edicole di Roma. da sempre un lettore onnivoro e per mancanza di iscritto a tutte le biblioteche romane. Preso (ma forse meglio dire rubato) il diploma da ragioniere, per lavoro ha girato tutta la penisola, isole comprese. Quando ha smesso di girovagare, ho dato sfogo a tutta la sua voglia di sport. Risultato: nuoto, sci, tennis, bici, tiro con l pesca. Nel 2001, per problemi vari, si trasformato in un pantofolaio. Nel 2004 Silvio Sosio gli rivolge l’invito a collaborare al Corriere della Fantascienza, invito che accetta con grande entusiasmo, mentre l successivo inizia la sua collaborazione a FantasyMagazine.
ugg men boots Percy Jackson e gli Dei dell'Olimpo