ugg scarpe sito ufficiale filmati orribili rivelano la lenta

outlet ugg milano filmati orribili rivelano la lenta

Data d’iscrizione : 19.05.09Queste immagini mostrano procioni che vengono scuoiati vivi per fare a buon mercato l’ imitazione degli stivali Uggs acquistato da migliaia di cittadini britannici e italiani.

La calzatura originale realizzata in pelle di pecora di alta qualit australiana, prelevata da animali macellati con umanit , ma i filmati mostrano il trattamento brutale di creature in Cina, la cui pelliccia viene utilizzata per fare gli stivali falsi.

I procioni sono mostrati dalla pelle, ma ancora viva e in movimento, nelle scene angoscianti filmate dagli attivisti dei diritti degli animali. I lavoratori sono girati in piedi sulla testa degli animali.

Il video, caricato su YouTube da animalwelfare1 e associati Protezione svizzera degli animali / East International, mostra poi gli animali scuoiati vivi che sono gettati su un mucchio di cani procione morti o morenti.

Il MailOnline ha scelto di non includere il video, perch troppo scioccante.

Un cane procione una specie autoctona asiatica legati alle volpi e cani si vede sollevare la testa alla telecamera brevemente per poi ridiscendere verso il basso sul tumulo di cadaveri, respira ancora. Molti vengono importati in Gran Bretagna.

In Australia, dove Uggs che costano fino a 200 origine,
ugg scarpe sito ufficiale filmati orribili rivelano la lenta
c’ stato un divieto di importazione di pellicce di cane e gatto domestico dal 2004, ma la pelliccia di cane procione sempre portato dentro.

Un’indagine dalla Humane Society International (HSI) ha trovato ap aria di imitazione stivali Ugg per contenere pelliccia di cane procione, anche se sono stati etichettati ‘di pelle di pecora australiana’.

HSI direttore Verna Simpson ha detto che decine di prodotti, a parte gli stivali, usano pellicce di procione importate e in altri casi pellicce di cane.

L’ identificazione del pelo, l’esperto Han Brunner ha confermato del contenuto di pelliccia di procione cane e ha chiesto al governo di reprimere il commercio.

Sig.

‘Sono stati etichettati pelliccia merino australiana e che era all’interno dello stivale, all’esterno c’erano peli del cane procione.

‘Penso sicuramente che dovrebbe avere un impatto sulle abitudini soprattutto dopo la macellazione del bestiame in Indonesia . Procioni cane sono scuoiati vivi e la carcassa gettata su un mucchio quando sono ancora vivi’.

All’inizio di quest’ anno di riprese il trattamento del bestiame nei mattatoi australiani indonesiano ha portato ad un divieto di esportazione temporanea.

Responsabile di Ugg Australia Lena McDonald, ha detto che l’uso di pellicce di cane procione da altre marche avevano macchiato l’intero settore.

Ha detto che ci sono fino a 40 prodotti usando ‘Ugg’ la parola, ma che poche sono state effettuate in Australia e in molti materiali utilizzati all’estero.

‘Per quanto posso vedere molte di queste scarpe non sono fatte in Australia a tutti ancora hanno la parola Ugg Australia e su di loro’, ha detto al Sun Herald.

‘Leggi etichettatura in Australia sono un po’ grigio e abbiamo visto aziende tagliando tag dicendo “made in Cina” e il tag australiano ha messo su di esso. ‘

Un portavoce doganale australiana ha detto che il governo ha preso l’importazione di pellicce illegali sul serio, ma era in attesa di ulteriori informazioni prima di prendere posizione per l’importazione di pellicce di cane procione.

Il cane procione originario dell’Asia e relative a cani e volpi. Gli stivali Ugg,
ugg scarpe sito ufficiale filmati orribili rivelano la lenta
sono realizzati in pelle di pecora australiana e costi fino a 200 ma imitazioni a buon mercato hanno invaso il mercato.