ugg australia on line Il Rossini diventa un

ugg mens boots Il Rossini diventa un

con la magia del circo che continua la stagione teatrale del Rossini. Venerdì 11 gennaio la compagnia Karakasa Circus ha trasformato il palcoscenico in una “Casa dolce casa”. Questo il titolo dello spettacolo di teatro acrobatico dell’Europa dell’Est a cui i Karakasa (equilibristi, saltatori, giocolieri e clown) hanno dato vita grazie alla regia di Marcello Chiarenza coadiuvato da Alessandro Serena nella direzione autoriale, il tutto accompagnato e sostenuto dalle musiche di Carlo Cialdo Capelli. Una musica, la sua, capace di supportare e rinforzare la forza comunicativa dei movimenti dei corpi in un andirivieni di salti, capriole e piramidi umane in grado di toccare il cielo per mostrare tutta la meraviglia dell’arte circense al cospetto di un pubblico divertito.

Piccole magie e banali scherzi che affascinano i bambini e continuano a sorprendere gli adulti. Parte del potere del circo sta nell’invenzione ed è la forza creativa di “equilibristi senza tetto” a trasformare la discarica della scena in una casa colorata, accogliente e “riciclata” per dimostrare che proprio quando tutto sembra avere perso la sua funzione si può trasformare in qualcosa di unico e nuovo, se c’è positività e grinta. Topi in tessuto, bottiglie vuote, scarpe spaiate e bottiglie bucate sono solo alcuni degli oggetti di scena che diventano simpatici motivi di intrattenimento per capovolgere il modo consueto di vedere le cose. Gli elementi naturali diventano amici della necessità di vivere e divertirsi: la pioggia diventa acqua per dissetarsi e la neve è fatta di piume per divertirsi nel vederla scendere da ombrelli i cui colori sono accesi da luci sempre in movimento che con la loro incidenza sono in grado di modificare l’apparenza delle cose.
ugg australia on line Il Rossini diventa un