Come sopravvivere all

Visto il freddo che arrivato tutto d colpo in questi giorni, perquesto ultimovenerd di novembre ho scelto di parlarvi degli stivali di pelo. Per capirci il modello UGG, Emu e Ukala.

Vi dico subito che per non parlo proprio della famosa marca australiana perch io da ormai due anni, dopo essere stata delusa dagli Emu, mi sono affidata ai low cost cinesi marca GoGo.

Come ho gi detto pi volte, soprattutto per quanto riguarda le calzature, le marche non mi interessano. Solitamente per sono consapevole del fatto che le scarpe cinesi siano plastica e durino in media due/tre mesi, eppure questa volta mi sono dovuta smentire. Arrivato poi l scorso ho provato a prendere gli Emu, pensai fossero una buona alternativa un po pi economica ma mi sbagliavo. Cento euro buttati via dato che non scaldavano assolutamente nulla e in due mesi li ho praticamente deformati tutti.

Rimasta estremamente soddisfatta quest ho fatto il bis con un altro paio. Diverso negozio ma stessa marca. Li adoro davvero!

Effettivamente gli UGG sono troppo costosi. pensavo che gli EMU fossero un valida ed invece leggendo il tuo post devo ricredermi e meno male che non ho speso quei soldi! Ho provato delle alternative, ho stra usato quelli di Zuiki, pensavo all di aver fatto una sciocchezza ed invece sono stata un vero amore per 2 inverni (gli avevo dato massimo 2 mesi di vita ). Pecca? Non li hanno pi fatti ora ho preso un modello su Zalando di EVEN Non ho ancora avuto modo di provarli ma impressione niente male.