zalando ugg australia Isola del Giglio

mocassini ugg ISOLA DEL GIGLIO

Sono tanti i gigliesi sparsi nel mondo, ognuno con una propria storia da raccontare.

Noi abbiamo deciso di raccontarvi ogni settimana la storia di Alessandro Bossini, un isolano partito dall del Giglio verso l per esplorare il continente oceanico in un modo insolito: con un sacco a pelo, una bicicletta (fedele compagna di viaggio) e tanta voglia di esplorare il mondo.

Alessandro non nuovo ad avventure stravaganti ed originali, ultima delle quali il viaggio in bici da Valencia a Firenze attraversando in poche settimane i pi variegati paesaggi pirenaici ed alpini.

Dunque, con cadenza settimanale, vogliamo rendere partecipi tutti coloro che ne sono interessati del suo “Australian Trip” attraverso i racconti che egli stesso ci fa pervenire riguardo le sue intriganti avventure che ogni giorno si trova a vivere.

CAPITOLO 22bis (Fuori piove ):Fuori piove.

I contorni degli oggetti sono corde di violino. Tutto vibra, oscilla su linee confuse e basta un leggero movimento della testa ad imbrogliare le immagini in torbidi gorghi la realta e un riflesso distorto nelle proporzioni.

A stento riesco a scrivere, lunghe pause tra parole e parole ma ho troppi incontri da raccontare cerchero di non influenzare l di questi giorni con lo stato febbrile in cui mi trovo.

A Brisbane ero rimasto Dopo le vie del centro ho attraversato tutti i ponti che cuciono la citta tagliata dal fiume. Le rive sono adombrate da alberi che scendono dall senza spiegare quale sia il tronco, stanno la come funi erte al magico suono d flauto.

Parchi alternano fontane al dondolio d studenti camminano con zaini sulle spalle, e c chi corre respirando il verde dei prati.

Il mattino qua inizia con il sorgere del sole e l stappa il rossetto alle 5:00. Canoe rigano le acque che ancora il buio si strascica d ciclisti attendono in piccoli gruppi i ritardatari, vita gia pulsa ed ai galli non resta che svegliare le galline.

Zephir e il figlio di Michel e Jude. Gli ho telefonato per incontrarlo e mi son fermato a dormire da lui.

Una giornata da studente universitario giro in macchina ad aiutare un amica a traslocare, birra sulla spiaggia e spaghetti all cioe cucinati da me!

Certo sarebbe stato bello vivere in questo paese come studente, frequentare qualche corso di inglese, avere un posto sicuro dove tornare la sera

Guardo il tramonto dalla finestra, e pieno di luci e si vede anche il mare sorrido. Il viaggio, per ora, e la mia strada.

Il mattino seguente il cielo era sereno, la citta muoveva i sui primi passi nel silenzio, e la bici gia scalpitava per riprendere il cammino ma Brisbane aveva in servo per me ancora un altro incontro.

> mi aveva scritto mamma in una e mail.

Daniele e ambasciatore italiano e lavora presso il consolato.

Abbiamo cenato assieme. Ho raccontato dei miei viaggi, lui dei suoi. Ha viaggiato per il mondo prima imbarcato, poi per conto del ministero degl Parte delle sue storie ancora risuonano nella mia testa grazie Daniele.

Chissa se si e reso conto del grande regalo che mi ha fatto Chissa se si e reso conto che gli brillavan gl parlando del cielo d Ho lasciato la sua casa all Dalla terrazza lo sguardo attraversava le luci dello Story Brige, ancorata sotto qualche barca dondolava.

Man mano che mi allontano il panorama cambia lentamente. Le abitazioni si fanno piu rade, la campagna prende spazio e odori improvvisi arrivano da piantagioni ancora invisibili.

Il muggito delle mucche si mescola alle tonalita dei gialli, campi di mais chinano il capo sulle note del vento, ed infine canne da zucchero squadrate in verdi parole d fresca.

Poi foreste dagl aggrinziti pendono i loro scuri frutti grida acute echeggiano nelle ombre qualcosa apre le ali e vola planando su d nero mantello di velluto.

Ma sono pipistrelli giganti!!
zalando ugg australia Isola del Giglio
!

Non credo siano pericolosi ma poche macchine circolano per queste strade e tutto d tratto mi ricordo che ho fretta VIA a 40 km all Il cielo anche muta i suoi colori ha un occhio azzurro ed uno cieco.